Trend inverno: decolletè e sandali con le calze

La moda riserva sempre continue sorprese, la stagione imminente è quella in cui i designer si divertono ad abbinare ai sandali e alle scarpe decolletè i classici collant, gli intriganti calzettoni e in ultimo i calzini dallo stile maschile. 

Ve ne sarete accorte: improvvisamente i calzini sono diventati un accessorio indispensabile! Banditi i fantasmini e i calzettini invisibili che stavano ben nascosti sotto le sneakers. Adesso i calzini si devono vedere: in lamè, in rete, coloratissimi, sono il nuovo must. Vediamo insieme come indossarli.

Premessa importante: sapete che sono onesta ai limiti del caustico, quindi vi dico come la penso. L’abbinamento calzino, soprattutto se in maglia a coste, con sandalo alto, non è adatto a tutte. E’ necessario avere caviglie sottili o quanto meno saper bilanciare correttamente la lunghezza della gonna o del pantalone (ideali i cropped pants) in modo che esca solo una fettina di caviglia, che permetta di mostrare, ma non troppo, il calzino lavorato. I look da sfilata sono molto belli, ma, credetemi, sono anche poco portabili. In questo articolo cercherò di darvi delle dritte un po’ più semplici da indossare.

Il calzino con la sneaker

In assoluto l’abbinamento più facile. La sneaker, come sapete, è una scarpa che non ha controindicazioni, è semplice da portare e potete permettervi il calzino sia che la indossiate con il jeans skinny, che con la gonna plissé, che con il pantalone culotte(l’ultimo abbinamento è il mio preferito). A me piace il contrasto, quindi sneakers con calza a rete oppure in lamè o velate con delle fantasie, ma nulla vi vieta il calzetto sportivo (se avete caviglie sottili).

Il calzino con la scarpa con il tacco

Abbinamento super glamour ma più difficile. Mi piace molto il look da sfilata con il sandalo aperto in velluto e il calzettone da montagna a coste, ma, al di là del freddo, per portarlo l’ideale è avere caviglie e polpacci sottili. In alternativa, optate per delle décolleté da indossare con una calza a rete sottile, oppure in lurex.

Il calzino con il mocassino o la stringata

Molto old school, mi piace moltissimo. Anche qui, potete scegliere una tonalità a contrasto con la scarpa, quindi bianco o rosso su scarpe nere, oppure bordeaux, verde o giallo senape sul marrone. Graziosa anche l’idea di indossare calzettini con il merletto, un po’ dal ragazzina, o, se siete sotto i trent’anni e avete gambe sottili e toniche, minigonna o gonna a pieghe con calzettoni al ginocchio in stile collegiale (occhio agli spifferi però!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *